False Sponsorizzazioni

by Avv. Nicola Ferrante
in Blog
Visite: 1450

La guardia di finanza di Pistoia, su ordine della magistratura pistoiese, ha tratto in arresto otto persone con l'accusa di associazione a delinquere per false sponsorizzazioni a società ciclistiche dilettantistiche. L'inchiesta ha portato, secondo quanto spiegato, anche al sequestro di 20 immobili. Il G.I.P. del Tribunale di Pistoia, Dott. Alessandro Buzzegoli, su richiesta del P.M. Dott. Renzo Dell'Anno della Procura della Repubblica del Tribunale di Pistoia, ha emesso poi un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, sette ordinanze agli arresti domiciliari e tre misure personali interdittive.

I provvedimenti eseguiti stamane dalla Guardia di Finanza sono l'epilogo di un'indagine di polizia giudiziaria svolta nei confronti di un'associazione a delinquere capeggiata dall'ex vice sindaco di Monsummano Terme che, attraverso 9 associazioni ciclistiche dilettantistiche della Valdinievole, stipulava falsi contratti di sponsorizzazione per appropriarsi dei relativi introiti simulando il tutto con un "giro" di fatture false ammontanti a 4.900.000 euro.

Contatta l'esperto